Prostituzione: Santanche’, “Domani in Cassazione il referendum per riaprire case chiuse”

Sara’ depositato domani in Corte di Cassazione il quesito referendario sulla legge Merlin per riaprire le case chiuse. Lo ha confermato Daniela Santanche’. ”Il governo – ha dichiarato – non deve solo occuparsi di sicurezza ma anche di questo problema”. Per la portavoce de La Destra e’ necessario abolire la legge Merlin e riaprire le case chiuse perche’ “solo in questo modo – ha spiegato la Santanche’ – si puo’ combattere la nuova schiavitu’ delle prostitute bambine, abolire l’odiosa figura dello sfruttatore, tenere fuori delinquenza e droga e rendere sicure le strade”.

(DA CORRIERE.IT)

Non condivido quasi nulla sul piano politico rispetto alla Santanchè ma concordo pienamente su questa proposta. Magari poi si farà una legge all’italiana che vanificherà tutto ma la situazione attuale è allucinante.

 

Prostituzione: Santanche’, “Domani in Cassazione il referendum per riaprire case chiuse”ultima modifica: 2008-05-27T21:55:00+02:00da maxpoeta1
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Prostituzione: Santanche’, “Domani in Cassazione il referendum per riaprire case chiuse”

  1. E sarebbe ora!
    La gente non si immagina neanche quanto bene farebbe questa legge: via giri criminali, tasse e sicurezza per le lavoratrici, pulizia per le strade.
    Speriamo che il bigottismo non vinca…
    MaD

  2. Prego che il referendum passi!
    E poi a pensarci i bigotti non hanno senso a mio parere, ma per loro non dovrebbe essere peggio vedere prostitute in giro per strada?
    E poi potrebbero nascere nuove occupazioni, lo stato sicuramente avrebbe introiti dal loro operato, più sicurezza per loro e per chi le frequenta, senza passare per le mani di gente disonesta.

I commenti sono chiusi.