E’ GUERRA NUDISTI-SCAMBISTI

E’ proprio il caso di dirlo, incredibile ma vero!

E’ scoppiata la guerra più strana: nudisti contro scambisti. Ne è teatro Cap d’Agde, capitale europea del naturismo, voluta dal Generale De Gaulle in persona. Accanto agli stabilimenti balneari riservati ai nudisti doc, sono spuntati molti locali di scambisti. E negli ultimi sei mesi, tre sono stati distrutti dalle fiamme. Viene privilegiata la tesi di incendi accidentali, ma in città si parla apertamente di guerra tra naturisti ortodossi e eretici.

Il complesso erotico-naturista di Cap d’Agde fu creato per volontà del Generale De Gaulle che alla fine degli Anni ’60 decise di riservare un pezzo di Mediterraneo a quei francesi che ogni estate emigravano all’estero per poter vivere liberamente la propria nudità. Nel tempo, però, la zona si è trasformata anche in un’isola felice per chi interpreta il nudismo in toni più spinti. Così accanto ai villaggi destinati alle famigliole, ecco i locali per chi cerca emozioni forti. 

Clienti di ogni età. Dalle giovani coppie a sessantenni in cerca di emozioni da riscoprire, con a fianco quasi sempre il partner.  Non tutti condividono. I club sono malvisti da chi vuole preservare l’immagine di un nudismo a carattere familiare. Le forze dell’ordine però si fanno vedere solo quando si esagera. L’estate scorsa, i vigili sono inervenuti per metter fine ad uno spettacolo osé: un marito frustava la moglie sul balcone, davanti a una folla di voyeurs.

(fonte corriere.it)

Che dire, c’è chi (come me) preferisce leggere un bel libro e chi è in cerca di emozioni forti.

 

E’ GUERRA NUDISTI-SCAMBISTIultima modifica: 2008-11-23T11:32:00+01:00da maxpoeta1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento