LA “MARCIA DELLE ZOCCOLE” DIVENTA UN EVENTO MONDIALE

La “marcia delle zoccole” è ormai un evento mondiale: da Usa e Canada fino all’Australia, all’Europa e all’America centrale e meridionale. Sono ormai migliaia le donne che sfilano (in miniginna e tacchi a spillo) per protestare contro chi dà la colpa alle vittime di violenze sessuali per indossare vestiti troppo provocanti. Le SlutWalk (marce delle zoccole) sono parite da Toronto in apriled dopo che un ufficiale della polizia aveva dichiarato che le donne dovrebbero evitare di vestirsi come «sluts», zoccole, per non essere violentate o molestate. (foto Afp e Reuters)

slutwalk_01_672-458_resize.jpg

slutwalk_02_672-458_resize.jpg

slutwalk_05_672-458_resize.jpg

slutwalk_10_672-458_resize.jpg

slutwalk_12_672-458_resize.jpg

slutwalk_13_672-458_resize.jpg

slutwalk_03_672-458_resize.jpg

LA “MARCIA DELLE ZOCCOLE” DIVENTA UN EVENTO MONDIALEultima modifica: 2011-06-13T15:00:13+02:00da maxpoeta1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento