UN GIUDICE ONORARIO NELLA SETTA DEL SESSO

Anche un vice procuratore onorario faceva parte della setta di ultrareligiosi sotto processo per reati comuni. Si chiama Chiara Radica, la si può incontrare nelle aule del tribunale dove sostituisce abitualmente, al pari dei suoi colleghi, i pm titolari delle indagini nel ruolo di pubblici accusatori nei giudizi di fronte ai giudici monocratici. All’udienza di ieri contro Albino Consoli, primario … Continua a leggere