“VENDO LA MIA VERGINITA’ SUL WEB PER PAGARMI GLI STUDI”

Singolare scelta di una ragazza neozelandese di 19 anni. Ha deciso di vendere la propria verginità su internet per pagarsi gli studi. Sotto il nome di Unigirl, la studentessa ha accettato l’offerta più alta (45 mila dollari neozelandesi, 22.935 euro) sul sito www.ineed.co.nz . Questo il suo commento: “Ringrazio le oltre 30mila persone che hanno letto il mio annuncio e ringrazio … Continua a leggere

A 52 ANNI E’ ANCORA VERGINE E PUBBLICA LE PROVE SUL SUO SITO WEB

Strana notizia quella che ci arriva dal Regno Unito. C’è una “signora” che ancora non ha trovato l’uomo giusto. Fin qui nulla di strano. Il fatto è che la donna in questione non è più giovanissima ma ha 52 anni ed ha candidamente dichiarato di essere ancora vergine. E’ Sarah Jane Newbury ed abita a Trowbridge, in Inghilterra. Per lei … Continua a leggere

REGALA SESSO CON UNA PROSTITUTA AL FIGLIO QUATTORDICENNE

Avete dei dubbi sul regalo di compleanno dei vostri figli? Un signore polacco ma residente in Inghilterra da otto anni, ha avuto un’idea alquanto originale. Ha deciso di regalare al figlio 14enne, ancora vergine, una notte con una prostituta. Ma non è filato tutto liscio. Infatti una volta saliti in macchina, padre e figlio hanno avuto la sfortuna di abbordare … Continua a leggere

SESSO: COME TORNARE VERGINI

Un numero sempre maggiore di ragazze mostra il desiderio di tornare vergini. Desiderio che può nascere da motivi religiosi oppure personali. L’operazione si chiama imenoplastica e consiste nella ricostruzione dell’imene e cioè della membrana vaginale, che in genere si rompe alla prima penetrazione. Può essere richiesta da donne mature, con un’età compresa tra i 30 e i 35 anni, appartenenti ai paesi … Continua a leggere

RAGAZZE DISPERATE TORNANO VERGINI

In Turchia sempre più ragazze si sottopongono ad interventi di imenoplasia. La maggior parte di loro lo fa perchè non ha scelta, la perdita della purezza da parte di una ragazza non sposata equivale infatti alla perdita dell’onore per tutta la sua famiglia. Le pagine dei giornali turchi raccontano spesso il dramma di ragazze ripudiate o ammazzate dai familiari perché … Continua a leggere